Questo sito utilizza cookie tecnici, essenziali alla navigazione e alla funzionalità, e di altre tipologie. Per disabilitarli è necessario personalizzare le impostazioni del proprio Browser. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti l'uso dei cookie. Il Sito può contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla cookies policy. Per l’informativa su tali cookies si rimanda agli specifici siti delle terze parti.

Continuità

Categoria: Attività e progetti
Pubblicato Sabato, 23 Novembre 2013 17:37
Visite: 2878

Insegnanti referenti: Andrea Cestari e Lidia Cevasco

Obiettivo fondamentale della proposta educativa della scuola è lo sviluppo e la maturazione di tutte le componenti della personalità dell’ alunno garantendogli un percorso organico e completo che gli permetta, pur nei cambiamenti, di costruire una sua particolare identità.

La scuola garantisce

una "continuità educativa, didattica e organizzativa verticale (dalla scuola dell'Infanzia alla scuola Primaria alla Scuola Secondaria di I grado) ed orizzontale (i collegamenti tra le scuole, le famiglie e il territorio), come condizione per un lavoro in rete fondato sulla reciprocità, sulla cooperazione e sulla condivisione."


Il collegamento con gli altri ordini di scuole viene realizzato attraverso incontri tra Docenti volti all'adattamento delle reciproche programmazioni per un passaggio graduale tra i vari ordini di scuole.

La scuola dell'Infanzia con la scuola Primaria e la scuola Primaria con la scuola Secondaria, elaborano progetti di lavoro comuni con l'obiettivo di accompagnare lo sviluppo e la maturazione del bambino nell'arco della sua crescita: è attuata una programmazione per individuare i prerequisiti e gli obiettivi essenziali da perseguire durante l'ultimo anno di scuola dell'infanzia e della scuola primaria per favorire l'introduzione alla scuola successiva attraverso attività specifiche.

Modalità concrete attraverso cui si attua la continuità:
- programmazione di incontri tra i docenti dei tre ordini di scuola per concordare obiettivi, strategie e contenuti e confronti sul metodo di studio e per favorire l'acquisizione di più sicure basi per il curricolo di studio;
- eventuali interventi nelle classi V da parte dei professori per svolgere una lezione, su argomenti pluridisciplinari, preventivamente programmata con gli insegnanti;
- proposta di visite guidate, in orario scolastico, degli alunni delle classi V negli ambienti e nei laboratori della Scuola Secondaria di I grado;
- momenti di accoglienza all'inizio dell'anno scolastico organizzati dai docenti per bambini nuovi iscritti;
- preparazione di "spettacoli" di fine anno con i bambini dell'ultimo anno della scuola dell'Infanzia o della Scuola Primaria;
- partecipazione degli insegnanti dell'ultimo anno della Scuola Primaria a un incontro con gli insegnanti della Prima classe della Scuola Secondaria di I grado per presentare il curricolo di studi di ogni singolo alunno consentendo di programmare più adeguatamente il lavoro tenendo conto della reale situazione della classe;
- attività di formazione ed aggiornamento comuni per insegnanti della Scuola dell'Infanzia della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado

Proposte riferite alla continuità orizzontale:
- promuovere incontri a livello adulti invitando anche "esperti" su argomenti educativi: educazione alimentare e all’ igiene della persona, educazione all'affettività, il rapporto autorità/autorevolezza.