Questo sito utilizza cookie tecnici, essenziali alla navigazione e alla funzionalità, e di altre tipologie. Per disabilitarli è necessario personalizzare le impostazioni del proprio Browser. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti l'uso dei cookie. Il Sito può contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla cookies policy. Per l’informativa su tali cookies si rimanda agli specifici siti delle terze parti.

Stranieri

Categoria: Attività e progetti
Pubblicato Sabato, 23 Novembre 2013 17:36
Visite: 2861

Insegnante referente: Garaventa Laura

Progetto mirato a favorire l'inserimento, all'interno della classe e della scuola, degli alunni stranieri.
Durante gli ultimi anni la presenza di alunni immigrati, nei tre ordini scolastici del nostro Istituto, è progressivamente cresciuta.

Si prevede un ulteriore incremento di iscrizioni di bambini extracomunitari poiché la caratteristica stanziale di questa immigrazione è dovuta alle opportunità lavorative offerte dalla zona e dal minor costo degli affitti, rispetto ai centri urbani limitrofi.

La tipologia di riferimento è composta da nuclei familiar,i con minori che usufruiscono dei servizi sociali e scolastici locali.

Finalità

La maggior difficoltà che gli studenti stranieri devono affrontare è quella linguistica.
Per i primi inserimenti intervengono mediatori che facilitano l'integrazione dei bambini stessi all'interno delle classi. Questa figura, in sinergia con gli insegnanti, interviene per stimolare e incoraggiare il bambino aiutandolo a ricostruire la realtà intorno a sé, "prendendone possesso" attraverso messaggi propri della sua lingua e della nuova realtà linguistica, sia nel gestire o migliorare la relazione fra scuola e famiglia.
Dove non sia possibile l'intervento del mediatore, gli insegnanti di classe o di modulo effettuano ore aggiuntive di insegnamento, programmando attività specifiche per l'apprendimento della lingua italiana, che si pone come seconda lingua.

 

Il problema linguistico investe sia l'ambito scolastico, sia quello sociale: offrire ai bambini stranieri strumenti adeguati per facilitare l'inserimento e l'integrazione può prevenire o evitare forme di marginalizzazione o di disagio socioculturale nel prossimo futuro.

Tutelare e facilitare l'integrazione di un piccolo gruppo di bambini significa tracciare un percorso, proporre un'offerta formativa, lanciare uno sguardo verso il cammino interculturale della nostra società.


Obiettivi